In arrivo la V18 di 3CX

La 3CX Web Meeting lascia il posto alla 3CX Video Conferencing

Da 3CX, la casa del sistema telefonico PBX per eccellenza, è in arrivo una completa riprogettazione della funzione Web Meeting: 3CX Video Conferencing. Un nuovo tool che annuncia tantissime nuove funzionalità e maggiore privacy dei dati.

Le nuove App

Si parte dalle nuove App per mobile, già disponibili nell’App Store di iOS e nel Play Store di Google. La casa madre annuncia di aver completamente eliminato le vecchie app per Android e iOS e riprogettato due app completamente nuove. Basterà un click per partecipare ad una riunione dal vivo ovunque ci si trovi. Le nuove app permetteranno di partecipare a sondaggi, o ancora visualizzare la lavagna o i contenuti PDF condivisi.

Nuove funzionalità

Un punto di forza delle soluzioni di videoconferenza di 3CX è sempre la moderazione di una riunione da parte del presentatore. Nella V18 è stata estesa ulteriormente queste funzionalità di videoconferenza per garantire che gli organizzatori possano presentare con facilità e allo stesso tempo moderare i partecipanti.

  • Possibilità di spegnere e bloccare video, audio o chat di tutti i partecipanti della riunione con un solo clic. Questo è particolarmente utile se si ha un bisogno improvviso di passare dalla modalità riunione ad una riunione in stile classe temporaneamente.
  • Possibilità di bloccare la riunione e impedire l’ingresso di nuovi partecipanti.
  • La barra di notifica e di navigazione sono state ridisegnate per utilizzare lo spazio sullo schermo in modo più efficiente. Le notifiche della chat ti permettono di seguire e gestire le chat di utenti specifici senza bisogno di avere la casella della chat aperta. Le richieste di adesione di nuovi utenti sono ora presentate come notifiche.
  • Aggiunta la possibilità di pubblicare i messaggi di chat come domande e risposte che possono essere ordinate e votate da altri per consentire una gestione efficiente dei riepiloghi post-riunione.
  • Semplificato il modo di invitare i colleghi alla riunione. I metodi di invito disponibili sono ora: mail, link, codice QR o anche via ‘WhatsApp’.
  • Presentazione da una telecamera secondaria che può essere utile nella trasmissione in auditorium o una telecamera per documenti per mostrare contenuti analogici e cartacei ai vostri colleghi.
  • Un layout di visualizzazione a griglia è ora l’impostazione predefinita per le riunioni, mentre il tipo di riunione in aula utilizza il layout incentrato sul moderatore. Una volta che un numero sufficiente di utenti si unisce, i riquadri utente sono contrassegnate in blu in base all’attività vocale per tenere facilmente traccia di chi sta parlando.

Più privacy

Con la nuova versione della piattaforma di videoconferenza, i dati delle riunioni video non saranno più sincronizzati al servizio cloud 3CX, ma vengono eseguite sotto lo stesso FQDN del propio Web Client o della propria console di gestione. I dati delle riunioni saranno memorizzati esclusivamente sul vostro 3CX.